FAQ – Domande su Oxygizer

/FAQ – Domande su Oxygizer
FAQ – Domande su Oxygizer2019-09-16T10:30:15+00:00
L’alto residuo fisso nell’acqua è pericoloso per chi soffre di calcoli renali?2018-07-06T07:53:43+00:00

Nella letteratura scientifica urologica non sono presenti studi scientifici che possano confermare questa teoria molto diffusa nelle campagne pubblicitarie delle acque minerali sulla pericolosità del residuo fisso alto per la formazione di calcoli renali. Al contrario, gli studi epidemiologici condotti in questo campo sembrano negare la pericolosità dell’acqua “dura” (ad elevato residuo fisso) nella genesi dei calcoli. Hanno di fatto addirittura ipotizzato un’azione protettiva dell’acqua “dura”, che con il suo contenuto in calcio tende a legare il “pericoloso” ossalato di origine alimentare all’interno dell’intestino, impedendone l’assorbimento e la successiva filtrazione da parte dei reni.
Ad oggi restrizioni particolari non sembrano giustificate, tranne quella di preferire acque non gassate.
Fonte: http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/1212-calcolosi-renale-dilemma-acqua-quanta-bisogna-bere.html

Come avviene l’assimilazione dell’ossigeno attraverso l’acqua?2019-02-22T12:40:19+00:00

Ogni cellula del corpo umano è in grado di assorbire ossigeno. L’ossigeno arriva alle cellule dei nostri organi umani passando in soluzione in acqua contenuta nella matrice extra cellulare.

Leggi le ricerche scientifiche su acqua e ossigeno
Come viene aggiunto l’ossigeno all’acqua?2018-06-14T08:52:54+00:00

L’ossigeno disciolto viene inserito in fase di imbottigliamento nell’acqua attraverso un procedimento industriale. Oxygizer è l’unica azienda ad aver trovato il sistema per inserire,  mantenere e garantire 150 mg di ossigeno per litro.

L’acqua non contiene già ossigeno?2018-03-22T08:26:02+00:00

Certamente. Ma Oxygizer® è acqua minerale arricchita con ossigeno extra. L’acqua normale contiene dai 3 ai 6 mg di ossigeno per litro. Oxygizer® contiene più di 150 mg di ossigeno per litro, un contenuto di ossigeno di almeno il 3000% in più rispetto alle comuni acque in commercio

Perchè non ci sono pubblicazioni scientifiche su Acqua e Ossigeno Oxygizer?2019-02-22T12:39:17+00:00

Oxygizer, come la maggior parte delle acque con alta percentuale di ossigeno vendute in tutto il mondo, non è un medicinale ma è etichettata come bevanda analcolica. Pertanto non ha l’obbligo di pubblicare le ricerche scientifiche.
Oxygizer ha effettuato e pubblicato dei test eseguiti dal Prof. Dr. Wolfgang Marktl (Responsabile della Scienza presso l’Istituto di Fisiologia Medica presso l’Università di Vienna / 2001) e del suo team di ricerca. Questi test scientifici hanno dimostrato l’efficace influenza e l’effetto di Oxygizer sulla capacità di recupero post-allenamento.
Nel corso degli anni però sono stati pubblicate delle ricerche scientifiche generali sull’acqua addizionata di ossigeno.

Leggi le ricerche scientifiche su acqua e ossigeno
Perchè non è possibile acquistare Oxygizer in bottiglie di plastica?2019-02-22T12:41:38+00:00

E’ molto semplice: nelle bottiglie in PET, l’ossigeno defluisce attraverso la sottile parete di plastica ed il tappo in tempi rapidissimi. Anche nel caso di Soft Drinks in bottiglie di plastica (fra 4 e 6 grammi di anidride carbonica per litro), dopo un certo tempo l’anidride carbonica inizia a defluire attraverso la parete di plastica. OXYGIZER® (circa 150 mg di ossigeno per litro) viene quindi confezionato in bottiglie di vetro a perdere, così da poter assicurare per almeno due anni l’alto contenuto di ossigeno e l’esigenza di qualità che il consumatore si aspetta.

Oxygizer è adatta ad alimentazione povera di sodio?2019-02-22T12:42:01+00:00

OXYGIZER® contiene 1,2 milligrammi di sodio per litro ed è con ciò una delle acque minerali più naturalmente poverissime di sodio. Per questo motivo OXYGIZER® è particolarmente indicato per una alimentazione povera di sodio.

Troppo ossigeno nell’acqua è nocivo?2017-02-23T10:51:31+00:00

No, tutti gli studi e i test sinora effettuati non hanno evidenziato alcun effetto negativo. In modo particolare, si può escludere un aumento della formazione di radicali dell’ossigeno.

Si può avere Oxygizer anche con additivi?2019-02-22T12:42:44+00:00

No, OXYGIZER® è e rimane una acqua minerale dalle Dolomiti di Sesto, arricchita solamente con circa 150 mg di ossigeno per litro.

Si può miscelare Oxygizer con succhi di frutta?2019-02-22T12:43:04+00:00

Certamente, e sia la lingua che il palato ne sarebbe soddisfatti. Con l’ossigeno, il sapore di mela, arancia o limone verrebbe perfino rafforzato.

L’ossigeno è visibile in acqua?2017-02-23T10:49:41+00:00

Certamente e Vi spieghiamo il segreto: aprite la bottiglia, bevete un buon sorso di OXYGIZER, quindi richiudete la bottiglia e scuotetela vigorosamente. Guardate il liquido e sarete sorpresi.

Si può mescolare Oxygizer anche con pastiglie di vitamina C o polveri effervescenti?2019-02-22T12:43:23+00:00

No, perché a causa dell’acido ascorbico nelle pastiglie effervescenti, l’alto tenore di ossigeno dell’ OXYGIZER® si riduce del 90%.Un consiglio per i fans della vitamina C: fate sciogliere prima la pastiglia in acqua naturale e successivamente mescolatela ad OXYGIZER®

Perchè dopo aver bevuto Oxygizer si ha un maggior stimolo ad espellere acqua?2019-02-22T12:43:39+00:00

Perché a causa del basso tenore di sodio di OXYGIZER® e del suo rapido assorbimento nel tratto digerente, si ottiene questo particolarmente salutare effetto di risciacquo.

Oxygizer può essere d’aiuto in caso di mal di testa?2019-02-22T12:44:02+00:00

Se la causa del mal di testa è imputabile ad una carenza di ossigeno nelle cellule cerebrali, allora OXYGIZER® può senz’altro rivestire la funzione di un agente naturale anti mal di testa.

Quante bottiglie di Oxygizer si possono/devono bere giornalmente?2019-02-22T12:44:15+00:00

Dipende da quanto il corpo umano richiede in un esercizio sportivo. Solo per fare un esempio: nel German Open di tennis a Berlino, le campionesse Anna Kournikova e Martina Higins hanno bevuto sino a 8 bottiglie di OXYGIZER a gara.

Qual è la formula chimica di Oxygizer?2019-02-22T12:44:34+00:00

Semplice e coerente: H2O+O2

Per quanto tempo si può conservare una bottiglia di Oxygizer?2019-02-22T12:45:22+00:00

Dal momento dell’immissione dell’ossigeno nell’acqua, per almeno 24 mesi.

Per quanto tempo l’ossigeno rimane legato all’acqua con la bottiglia stappata?2017-02-23T10:40:00+00:00

E’ difficile fissare un termine preciso. Il miglior consiglio è quello di aprire la bottiglia di OXYGIZER®, bere e quindi richiudere il tappo. L’ossigeno disciolto in acqua si libera sensibilmente più lentamente dell’anidride carbonica.

ACQUISTA ONLINE
CERCA RIVENDITORE
DIVENTA RIVENDITORE
RICERCHE SCIENTIFICHE